In agosto tutti i nostri negozi compro oro sono regolarmente aperti.
I centri Orofacile

Vendere oro: cosa occorre sapere

Cosa bisogna sapere prima di vendere oro per non incorrere in problemi

Decidere di vendere oro può sembrare una scelta molto semplice e anche l'operazione potrebbe apparire non così complessa anche a causa dell'abbondanza di negozi compro oro in grado di ritirare velocemente il metallo prezioso in cambio di denaro contante.

Del resto, la pratica di vendere oro usato per ottenere denaro è sempre più frequente a causa della crisi economica e del proliferare di attività che vogliono comprare oro usato vicino a te, spesso pubblicizzando offerte particolarmente appetibili.

Tuttavia la fretta di concludere l'operazione per entrare in possesso di una cospicua somma di denaro in cambio del proprio oro usato, che sia oro 750 o un'altra caratura, può essere una cattiva consigliera: per questo motivo è bene tu legga alcuni suggerimenti e precauzioni da adottare per evitare che la scelta di vendere oro si trasformi in un pessimo affare.

Come vendere oro usato non sarà più un problema se segui le nostre indicazioni!
I gioielli usati sono una delle prime risorse a cui attingere quando si vuole vendere oro ad un negozio compro oro

I nostri consigli per vendere oro in tranquillità

Puoi vendere oro ad un negozio compro oro, come uno dei negozi compro oro di OROFACILE, oppure ad una gioielleria: è preferibile recarsi in un'attività compro oro per il semplice motivo che per la gioielleria non si tratta del core business che invece è la vendita di gioielli.
Per questo motivo le migliori valutazioni sono sempre garantite dai negozi compro oro o dai banco metalli.

Del resto, prova a pensarci: se voglio vendere oro deciderò di andare da chi si ne occupa come attività principale, esattamente come se volessi comprare un libro...andrò in libreria e non in edicola!

Di seguito i nostri suggerimenti pratici su come vendere l oro.

Per vendere l oro usato rivolgiti alle attività iscritte alla Banca d'Italia

Devi sapere che per essere tutelato nella vendita di oro usato ti suggeriamo di rivolgerti ai negozi compro oro iscritti all'Albo degli Operatori professionali in Oro che devono rispettare le regole della Banca d'Italia.
Ti stupirà sapere che meno della metà delle attività che ritirano oro usato sono iscritte a questo Albo: i negozi compro oro a marchio OROFACILE ti danno questa garanzia.
Pertanto informati sempre prima su chi sia il soggetto che gestirà la tua transazione e se possiede questo importante requisito.

Fai i calcoli prima di recarti a vendere oro usato

Può sembrare banale ma se prima di recarti in un negozio compro oro non conosci in modo quantomeno approssimativo il controvalore dell'oro usato che vuoi vendere, potresti rischiare seriamente di incappare in una fregatura.
Tutto parte dalla quotazione dell'oro usato che dovresti imparare a ricavare così come abbiamo spiegato noi di OROFACILE.

Probabilmente, soprattutto se intendi vendere gioielli usati che sono composti da una lega metallica preziosa e gemme incastonate, non sarai in grado di determinare con esattezza una cifra realistica: tuttavia è importante che tu abbia un'idea di massima.

Verifica la presenza di oro puro nei tuoi gioielli usati prima di vendere l oro

Uno dei parametri essenziali che ti servono prima di andare a vendere oro usato è l'individuazione della qualità dell'oro in tuo possesso: devi cioè capire quale sia la percentuale di oro puro presente nei tuoi gioielli usati.
Come dovresti sapere, i gioielli non sono realizzati totalmente in oro puro perché questo metallo prezioso non si presta alla lavorazione orafa e quindi viene legato insieme ad altri metalli, solitamente meno nobili, affinché sia più semplice per l'orafo creare ciò che vuole.
La percentuale di oro puro presente esprime la purezza e viene indicata in carati che variano da 0 a 24: per esempio l'oro a 18 carati contiene 18 parti di oro puro su 24 totali ed è solitamente utilizzato in gioielleria per le sue proprietà di lavorazione.
Identificare la quantità di oro puro non è semplice soprattutto laddove non vi sia un punzone, ossia un'incisione che svela la tipologia di oro usato, che dovrebbe invece essere sempre presente.
In tal caso, devi necessariamente disporre di un kit di reagenti chimici fatti appositamente per rivelare i carati dell'oro usato di cui disponi: se non hai questo materiale, niente paura, da noi di OROFACILE puoi recarti senza impegno per una valutazione gratuita.
Effettueremo il saggio, ossia la procedura chimica non invasiva e che non intacca il tuo oro usato, per farti avere le informazioni che ti servono: il tutto gratuitamente, senza impegno e sempre sotto ai tuoi occhi.

Prima di vendere l'oro pesalo con una bilancia di precisione

Prima di vendere il tuo oro usato recandoti in un negozio compro oro, dovresti pesare a casa, con una bilancia di precisione, il gioiello prezioso che vuoi cedere in cambio di denaro: non si tratta di un parametro vincolante perché il negozio compro oro potrebbe proporti ragionevolmente di smontare eventuali gemme presenti per ottenere una migliore quotazione ma è comunque un'informazione utile.
La bilancia che usi per gli alimenti va benissimo!

In questo modo, quando ti recherai presso il negozio compro oro da te prescelto, potrai notare subito eventuali differenze e chiederne i motivi: come già ricordato, se vuoi esclusivamente vendere l'oro di cui sono fatti i tuoi gioielli usati o, al contrario, solo le pietre preziose, evidentemente il peso sarà diverso perché i gioielli andranno smontati.
Non è un'operazione complessa se fatta da professionisti, pertanto scegli sempre un negozio compro oro che abbia un personale preparato come quello dei negozi OROFACILE che dispone in sede di operatori certificati I.G.I., il più conosciuto ente di certificazione in fatto di maneggiamento e valutazione dei preziosi.

Individua la quotazione dell'oro usato oggi

Come sai, il prezzo dell'oro puro al grammo è fissato ufficialmente dalla London Bullion Market Association, anche conosciuta come LBMA, due volte al giorno tramite il fixing dell'oro che è un'antica procedura che continua dal lontano 1919.
L'oro usato, d'altra parte, risente di oscillazioni continue perché è influenzato da un elevato volume di scambi sui mercati nazionali e internazionali: è pur vero però che le cifre non possono essere così diverse.
Cerca di essere aggiornato sulla quotazione dell'oro e sui prezzi delle zona in cui ti trovi.

Diffida sempre di chi vuole comprare oro usato in contanti sopra certe cifre

Il pagamento in contanti è sicuramente comodo, conveniente e sembra essere una garanzia di anonimato: in realtà, poiché comunque le operazioni di vendita di oro usato sono tracciate, è una falsa credenza.
Per legge, l'acquisto di oro usato sopra i 499€ non può essere concluso in denaro contante ma il pagamento deve essere effettuato tramite bonifico bancario o assegno.
Chi ti paga cifre più elevate in contanti sta violando la legge e questo dovrebbe farti scattare un campanello di allarme.

Se decidi di vendere oro usato richiedi sempre la ricevuta!

Se la quotazione dell'oro che ricevi ti sembra opportuna e credi che il negozio compro oro che hai scelto sia affidabile, è il momento di decidere di vendere l'oro.
Quando ti verranno forniti i contanti pretendi sempre una ricevuta della compravendita di oro usato: al suo interno devono figurare i termini della cessione dell'oro usato con la descrizione delle parti, il tipo di oro usato ceduto (per esempio oro 750), la relativa quantità e ovviamente il prezzo convenuto.

Niente male vero? Ora puoi fare la tua prima vendita di oro!

Se cercavi di vendere oro usato consigli su come fare, sei capitato nel posto giusto: ti abbiamo fornito i nostri migliori consigli per vendere oro usato e siamo sicuri che ne farai buon uso.
Dubbi o domande sul servizio compro oro?
Contattaci
WatsApp