In agosto tutti i nostri negozi compro oro sono regolarmente aperti.
I centri Orofacile

Come vendere oro usato senza rischi

Conoscere come vendere oro usato senza rischi ti permette di evitare pensieri

Sei curioso di sapere come vendere oro usato senza rischi? Se stai cercando di vendere oro usato è certamente importante sapere come vendere oro usato in sicurezza in modo che la tua vendita di oro non si trasformi in un incubo.
Nella giungla di attività commerciali che acquistano oro usato vi sono, purtroppo, molti esercenti disonesti che hanno contribuito negli anni a danneggiare la reputazione di un'intera categoria di professionisti che invece portano avanti il loro lavoro di compravendita di oro usato con serietà e correttezza.
Se vuoi evitare di cadere in tranelli commerciali e vendere il tuo oro usato in sicurezza, a prescindere che si tratti di gioielli in oro oppure di altri manufatti in oro, beneficiando delle massime valutazioni possibili e senza rischiare sanzioni allora devi assolutamente leggere queste righe.
Esistono infatti alcune regole per vendere oro al meglio che è importante rispettare per vendere oro usato nei negozi compro oro oppure presso i banco metalli di tutta Italia: non conoscerle può pregiudicare la serenità di chi vende incorrendo in preoccupazioni e perdite di denaro.
Vediamo ora come vendere l oro in assoluta sicurezza.

Vendi oro usato solo dopo averlo pesato

Se hai oro da vendere la pesatura preventiva dell'oro è un'operazione indispensabile prima di finalizzare la transazione: per farlo ti conviene utilizzare una bilancia di precisione digitale come quelle che solitamente si usano in cucina.
Non sarà certamente come effettuare una pesatura professionale tramite una bilancia certificata come quella presente nei negozi compro oro di OROFACILE ma potrà servire a dare un riferimento di massima.
La cosa importante è di sincerarsi che la bilancia utilizzata arrivi a considerare fino a 3 cifre decimali in modo da avere una pesatura precisa.
Attenzione però, il peso riportato non è detto sia interamente riferibile all'oro usato che possiedi: gli oggetti preziosi in oro spesso contemplano anche pietre preziose che non vengono contemplate nella pesatura dell'oro oppure presentano delle parti in una lega metallica non nobile che vengono normalmente scartate dalla valutazione.

Ricordati comunque, quando sei all'interno dell'esercizio commerciale che hai scelto per vendere il tuo oro, di pretendere che la pesatura venga fatta sotto il tuo sguardo per evitare che un venditore disonesto possa giocarti qualche brutto scherzo.
Se non sai a chi vedere il tuo oro ti suggeriamo di leggere i nostri consigli su dove vendere oro usato per non sbagliare!
Sapere come vendere oro usato senza rischi ti mette a riparo da truffe e spiacevoli incidenti in fase di vendita di oro e preziosi.

Scegli di vendere l oro ad attività iscritte nell'elenco degli Operatori professionali in Oro

Per non sbagliare, ricordati sempre di vendere l'oro ad attività commerciali iscritte nell'elenco degli Operatori professionali in Oro e preziosi.
Rispetto alla quantità di esercenti che ritirano oro e preziosi in tutta Italia, coloro che sono iscritti a questo particolare registro di Banca d'Italia rappresentano un numero piuttosto ridotto che ammonta a qualche centinaia di unità.
Il motivo di questa preferenza è semplice: gli esercenti iscritti nell'elenco degli Operatori Professionali in Oro devono sottostare ad una rigidissima regolamentazione che viene verificata puntualmente e che rappresenta una tutela per il consumatore: se vuoi controllare se l'attività di compro oro a cui ti vuoi rivolgere è regolarmente iscritta puoi consultare l'elenco degli Operatori Professionali in Oro comodamente online.
Basta verificare la ragione sociale indicata all'interno dell'elenco e confrontarla con quella del negozio compro oro o del banco metalli che ti interessa controllare: prendi in considerazione anche l'indirizzo della sede perché, talvolta, le società iscritte sono note al grande pubblico con il loro marchio e non con la relativa ragione sociale.

Per una buona vendita oro vecchio verifica la quotazione dell'oro nella tua zona

Non prendere per buona la prima quotazione dell'oro che trovi ma informati in modo completo: online puoi trovare le quotazioni aggiornate e noi di OROFACILE, per aiutarti, ti mettiamo a disposizione la quotazione dell'oro di oggi in modo da essere sempre aggiornato.
Se poi vuoi vedere le quotazioni passate per contestualizzare il valore dell'oro e capire se può convenire vendere il tuo oro usato ti forniamo anche il grafico dell'andamento dell'oro: queste informazioni sono sufficienti per darti un'idea sulla quotazione dell'oro puro, se invece hai bisogno di ricavare i valori relativi all'oro usato ti suggeriamo di dare un'occhiata al nostro articolo che tratta della quotazione oro usato.
Ricorda comunque che il prezzo dell'oro tende a cambiare in continuazione, anche fosse di pochi centesimi, e che va sempre rapportato alla caratura dell'oro che vuoi vendere: tendenzialmente i negozi compro oro ritirano oro usato, ossia oro a 18 carati o inferiore.
Devi anche considerare che la quotazione verrà sempre scorporata del margine del negozio compro oro a cui ti rivolgi: è irrealistico pretendere che l'esercente applichi il prezzo al fixing perché altrimenti non avrebbero alcun tipo di guadagno e non potrebbero stare aperti.
Se ciò avviene dovresti diffidare perché ci sono sicuramente altre ragioni che portano a ritirare oro usato a cifre fuori mercato: vale la pena rischiare di essere coinvolto in un'indagine da parte delle forze dell'ordine?

Diffida da chi non ti chiede i documenti quando vendi oro usato

La richiesta di documenti di identificazione, come per esempio la carta d'identità, rappresenta un passaggio obbligatorio da parte di chi acquista oro in quanto la transazione viene registrata per la sicurezza di chi vende oro e di chi compra oro.
Vengono normalmente richiesti la carta d'identità, o altro documento di identificazione personale, e il codice fiscale: questi documenti vengono fotocopiati e allegati all'atto di cessione dell'oro che viene inserito sul registro di Pubblica Sicurezza vidimato dalla Questura per onorare le disposizioni normative vigenti in materia di compravendita di oro e preziosi.

Vendere oro usato consigli preziosi: richiedi sempre la ricevuta della cessione dell'oro

Una volta effettuata la vendita dell'oro usato devi pretendere la ricevuta dell'atto di compravendita che reca tutte le informazioni delle parti coinvolte e il dettaglio completo della transazione fra cui la quantità di oro ceduta e il controvalore pagato.
Questa è la tutela più forte che puoi avere in caso di verifiche o potenziali problemi pertanto non sottistimare la sua importanza: se il venditore si dimentica di consegnartela, richiedi la ricevuta finché non te la fornisce. Sulla ricevuta viene apposta una marca da bollo da 2€ (per importi superiori ai 77,47€), assolvibile anche in modalità virtuale, che viene scalata dalla valutazione totale dell'operazione: occorre notare che questa è l'unica spesa ammissibile nella transazione relativa alla compravendita di oro.

Evita chi ti vuole pagare in contanti

I contanti sono da sempre considerati una comodità dura a morire, almeno nel nostro Paese: contrariamente a quello che generalmente avviene all'Estero infatti, la cartamoneta è di gran lunga il mezzo di pagamento più preferito dagli italiani.
Tuttavia quando si tratta di effettuare una compravendita di oro, il pagamento in contanti non solo non è una buona idea ma potrebbe anche generare degli illeciti.
Devi sapere infatti che per legge l'acquisto di oro usato per un controvalore superiore ai 499€ non può avvenire in contanti e deve essere svolta tramite un metodo di pagamento tracciabile come il bonifico bancario o l'assegno.
Chiunque voglia comprare oro usato con denaro contante per importi superiori a questo limite viola palesemente una disposizione di legge e pertanto dovrebbe farti riconsiderare l'idea di vendere il tuo oro usato perché daresti luogo ad un illecito.
Dubbi o domande sul servizio compro oro?
Contattaci
WatsApp