In agosto tutti i nostri negozi compro oro sono regolarmente aperti.
I centri Orofacile

Come vendere lingotti d'oro

Conoscere come vendere lingotti d'oro ti è utile per realizzare la massima quantità di denaro senza correre rischi

Se ti stai chiedendo come vendere lingotti d'oro è probabile che ne possieda uno da dover cedere in cambio di denaro: il controvalore di un singolo lingotto d'oro può essere significativo e quindi, a maggior ragione, ogni sbaglio in una transazione può equivalere ad un grosso problema.
Per massimizzare l'efficacia della transazione durante la vendita di lingotti d'oro è bene che tu sia informato di ogni accorgimento utile ad azzerare i rischi di una cessione di oro puro così importante.
I lingotti d'oro sono una delle forme di investimento in oro fisico più gettonate da parte di chi vuole convertire in oro puro grandi quantità di capitali: se non conosci la materia ti suggeriamo di leggere il nostro approfondimento su come investire in oro.
Se sei arrivato al punto di voler convertire un lingotto d'oro in denaro contante, è il caso di vedere tutti i segreti per vendere lingotto oro senza incappare in fregature che potrebbero costarti molti soldi: pensa cosa succederebbe infatti se vuoi vendere 1 kg oro e sbagli qualcosa nella cessione. Ne vale la pena?

Cos'è un lingotto d'oro

Se possiedi un lingotto d'oro e intendi venderlo ti serve necessariamente sapere qualche dettaglio in più per inquadrare il suo valore prima di effettuare l'operazione: a tutti gli effetti ti stai accingendo a vendere oro da investimento.
Può essere infatti che tu abbia ereditato il lingotto d'oro da un parente e quindi tu sia totalmente a digiuno circa il suo valore e soprattutto a cosa prestare attenzione in fase di vendita.
Se invece hai effettuato tu l'acquisto in precedenza e ora intendi riconvertirlo in denaro, sicuramente saprai la cifra di denaro che hai investito e quindi sarà più semplice capire se è il momento giusto per vendere lingotti d oro o se invece conviene attendere e rimandare l'operazione per vendere oro fisico.

Caratteristiche dei lingotti d'oro da investimento

I lingotti d'oro da investimento sono dei lingotti, ossia dei blocchi metallici, costituiti da oro puro ossia oro a 24 carati anche conosciuto come oro 999.
I lingotti d'oro possono avere diverse pezzature, ossia il peso che parte generalmente dai 5 grammi a salire, e possono appartenere a due tipologie: i lingotti d'oro blisterati e i lingotti d'oro sfusi (anche noti come lingotti da fusione). I lingotti d'oro blisterati sono lingotti d'oro contenuti ermeticamente in particolari blister, ossia custodie antieffrazione, realizzati dal banco metalli che li ha prodotti: per questo motivo hanno solitamente un peso non superiore ai 100 grammi.
I lingotti d'oro sfusi o da fusione invece hanno un peso variabile, solitamente a partire da 250 grammi e non presentano alcuna custodia di protezione.
Quale che sia la tipologia, su ogni lingotto d'oro compaiono sempre i marchi richiesti dalla legge quali il peso, il titolo e il marchio del fabbricante: di solito queste informazioni sono raccolte su una delle due facce del lingotto d'oro mentre l'altra è liscia e personalizzabile.
Quale che sia la tipologia e la pezzatura del lingotto d'oro in tuo possesso, potrai ricavare velocemente il suo peso e il suo titolo, ossia la caratura, per effettuare un veloce calcolo preventivo sul suo valore.
Sapere come vendere lingotti oro al miglior prezzo è vitale se non vuoi sbagliare la transazione.

Calcolare il valore dei lingotti d'oro

Il valore dei lingotti d'oro dipende esclusivamente dalla quantità di oro puro in essi contenuti e quindi dal suo valore: dal momento che i lingotti d'oro sono realizzati tramite oro a 24 carati, è sufficiente moltiplicare il peso del lingotto d'oro in propria disponibilità per la quotazione dell'oro di oggi.
Per esempio, se si possiede un lingotto d'oro da 100 grammi, occorrerà prendere la quotazione dell'oro al grammo attuale e moltiplicarla per 100: semplice no?
Chiaramente il denaro che si riceve dalla vendita di lingotti d'oro non è esattamente quella che risulta da questo calcolo: molto dipende dalla quotazione accordata dall'attività commerciale presso cui si intende vendere il lingotto d'oro che si possiede.
Attenzione però, non tutte le attività commerciali possono acquistare lingotti d'oro perché si tratta di oro fisico da investimento.

Dove vendere lingotti oro

Ora che sai come calcolare il prezzo dei lingotti d'oro ti chiederai dove vendere lingotti d'oro al miglior prezzo ed è bene che tu sappia quali siano le attività commerciali che possono effettivamente proporre un'offerta di acquisto lingotti d'oro.
Per prima cosa devi sapere che non tutte le attività commerciali che acquistano abitualmente oro usato possono acquistare lingotti d'oro: solo i banco metalli autorizzati sono in grado di ritirare oro fisico da investimento.
Non tutti i compro oro quindi possono comprare lingotti d'oro: per inquadrare meglio la questione ti suggeriamo di dare un'occhiata al nostro approfondimento sulle differenze fra banco metalli e compro oro e su cosa sono i banco metalli.
I negozi compro oro di OROFACILE possono comunque fare al caso tuo per questa esigenza, quindi potresti provare a chiederci maggiori informazioni recandoti presso il negozio più vicino.

Vendere lingotti oro in banca? Certo potrebbe essere una strada ma le banche, come le gioiellerie, non sono attività che trattano abitualmente la compravendita di oro e metalli preziosi e quindi non risulteranno essere competitivi in questa specifica attività non essendo il loro core business.

In ogni caso, ricordati sempre di rivolgerti ad attività commerciali iscritte all'Albo degli Operatori professionali in Oro che sono obbligati a rispettare le regole della Banca d'Italia: si tratta di una forte tutela per il consumatore finale in quanto tali attività sono costrette a rispettare precise regolamentazioni e sono sottoposte a moltissimi controlli.
Dubbi o domande sul servizio compro oro?
Contattaci
WatsApp